Erika Carta

 

Nata a Iglesias, il 6 Maggio del 1985, in una giornata piovosa anche se mamma canta ancora: “Tu che sei nata, dove c’è sempre il sole” .
Guidata dalla mano della maestra elementare a esprimere “i vissuti” attraverso i libri, la lettura e la scrittura.
Viaggio che continua verso l’infinito e oltre.
Diplomata al liceo con maturità scientifico-tecnologica (e ancora mi chiedo perché! )
Torturata in un lungo percorso di studi all’indirizzo Psicologia, Università degli studi di Cagliari, fino a quando non capisco che l’unica realtà che mi fa brillare gli occhi è quella dei libri, con tutto ciò che gravita attorno a essi.
Attualmente impegnata in un corso di Editing e Editoria.
Argonauta con passione.
Ricordo del primo Libro Significativo preferito : “In attesa della prossima estate” di Tormon Augen.